Il Campo delle Fragole

Il Campo delle Fragole nasce, come idea “bella ma figurati se poi si riesce veramente a fare qualcosa” un giorno di ottobre di un po’ di tempo fa fa e nasce nel migliore dei modi: dalle chiacchere semiserie di un gruppo di amici seduti attorno a un tavolo.
E tra il buon bere e il buon mangiare ecco che cominciava a prendere forma un progetto niente male, che all’inizio era tutto diverso da quello che è adesso ma che aveva le stesse premesse e gli stessi obiettivi.
Uno spazio per parlare di ambiente, cibo bio, filiera corta, gas, cosmesi naturale, riciclo creativo, raccolta differenziata e chi più ne ha più ne metta.
All’inizio si parlava di un negozio con un magazzino abbastanza ampio per ospitare anche un gas poi, fatti due conti con la carenza di fondi e la mancanza di esperienza (e forse anche un po’ di coraggio) il progetto è stato abbandonato ma non del tutto, almeno da me.
Forse bisognava solo fare un passo indietro, prendere fiato, rivedere le idee e avere il coraggio, che fino a quel momento latitava, di scommettere su me stessa.
L’alternativa era un lavoro che odiavo, mal pagato, in un ufficio brutto e buio…
Il Campo delle Fragole è un posto luminoso e soleggiato, dove da buone idee ne nascono altre ugualmente buone, aperto a chiunque voglia venirmi a trovare e dire la sua.
P.S. L’idea del nome non viene da me, e nemmeno dai Beatles, ma da uno degli amici presenti a quella tavola, che mi raccontava di come le piantine di fragole, crescendo, si intrecciano tra di loro, virtuosamente, per il bene dei frutti che arriveranno.
Grazie!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>